About

La Giraffa è il sogno, il progetto e il viaggio che ci siamo imposti e che abbiamo deciso di condividere con voi. La Giraffa non è solo un percorso, ma è uno stile di vita. E’ il tendersi verso qualcosa più in alto. E’ il tendersi, sapendo che magari non arriverai. E’ l’allungarsi verso qualcosa che ancora non è tuo, ma che potrebbe esserlo. La giraffa è quello che noi vogliamo essere, un animale pacifico, un animale bello, un animale che cura il proprio branco.

Quando abbiamo creato la Giraffa, abbiamo subito capito che doveva essere qualcosa di diverso, che doveva aiutarci ad aiutare gli altri. E per questo, insieme a lei siamo partiti per il mondo, quel mondo che troppe volte ci giriamo dall’altra parte per non guardare. La Giraffa è quel piedistallo che ci permetterà di sbirciare quelle realtà che altrimenti non vedremmo.

La Giraffa è Pita. La Giraffa è Viola.

Ci siamo laureati in Direzione della Fotografia all’università del cinema di Buenos Aires, ma già durante gli studi qualcosa non ci convinceva. Studiando I fratelli Lumiere, studiando Hollywood, studiando il cinema moderno, abbiamo cominciato a sentire veramente il potere che esso ha avuto sulla nostra società. Davvero gli Stati Uniti hanno vinto la guerra fredda grazie a Hollywood? Davvero il sogno americano è qualcosa in cui tutti speriamo a causa dei film?

Abbiamo quindi capito che forse non eravamo sulla giusta strada. Cosa volevamo fare? Inserirci in questa industria dove gli unici film a essere visti sono quelli che instaurano dentro di noi queste idee?

Ci siamo disperati, cercando di capire…forse dovevamo cambiare completamente strada e dedicarci ad altro? Non avremmo mai potuto lavorare facendo qualcosa che a nostro parere addormentasse le persone.

Poi abbiamo capito che l’arma poteva venir usata al contrario.

Se il cinema e la fotografia sono cosi potenti sonniferi, non possono anche svegliarci? La fotografia può anche raccontare, raccontare storie di persone di altri mondo. I video, possono costringerci a vedere qualcosa che cercavamo di ignorare. Una foto, uno sguardo, può spiegarci una condizione che i giornali vogliono occultare.

Quindi siamo partiti, in giro per il mondo a cercare persone che avevano qualcosa da urlare, persone che pochi ascoltano perche troppo impegnati a vedere altro.

Non sappiamo dove ci porteranno i nostri viaggi, ma sappiamo che tutte queste storie verranno sempre con noi.

La Giraffa è Pita. La Giraffa è Viola. La Giraffa sei anche tu.